Significato e definizione di Splog

Splog, contrazione di Spam Blog, è un neologismo coniato per riferirsi ad un tipo particolare di blog creato esclusivamente allo scopo di guadagnare traffico, popolarità e ranking sui motori di ricerca.

Il contenuto degli Splog è per la maggior parte delle volte duplicato, copiato o inserito in modo automatico attraverso script che attingono ad altri siti le informazioni per poi ripubblicarle miscelate, con l'intento di ingannare i filtri dei motori di ricerca.

In certi casi lo Splog può avere minimi contenuti utili esclusivamente pubblicati con lo scopo di attirare interesse, poi integrati con dati aggiuntivi privi di significato. Questo tipo di siti di norma include un alto numero di link a siti affiliati o di proprietà dell'autore dello Spam blog, con lo scopo di generare traffico o popolarità. In altri casi gli Splogs sono affollati di banner pubblicitari o collegamenti sponsorizzati.

Gli Splog sono un problema reale per le piattaforme che consentono la creazione di blog gratuiti, primo fra tutti Blogger, piattaforma attualmente proprietà di Google. Dal 2005 ad oggi il numero di Spam Blog è cresciuto esponenzialmente procurando non pochi problemi ai motori di ricerca per blog.

Per combattere lo Splog sono nati alcuni motori di ricerca e servizi specializzati come Splogspot e Splog Reporter.