Ask lancia un motore di ricerca per i blog

Ask, una volta conosciuto come Ask Jeeves e caratterizzato dall'indimenticabile maggiordomo in homepage, si lancia nei blog e feed aprendo un motore di ricerca completamente dedicato a questi canali: blogsearch.ask.com.
Il motore è già disponibile anche in italiano e, se siete fortunati, potreste già venire indirizzati in automatico alla versione localizzata dell'interfaccia sulla base della vostra provenienza. Ad esempio, l'area italiana è disponibile all'indirizzo it.ask.com/blogsearch.

Ma c'era veramente bisogno di un nuovo motore di ricerca per feed?
Apparentemente la risposta è sì poiché gli attuali sono ancora lontani da un concetto di perfezione.

Mentre Technorati perde colpi con WordPress e si scorda per strana tag affollando le SERP di splog, Google Blog Search è praticamente un prodotto di nicchia usato da una limitata percentuale di utenti.
E cosa dire di Sphere che ancora non ha capito che il blog di Nick Bradbury è di certo il più autorevole su FeedDemon.

Sarà Ask.com il nuovo motore di ricerca per i blog?
La risposta sarà il motore stesso a darla in base a quanto sarà in grado di reagire alle insidie della blogosfera. Non dimentichiamo però che Ask parte notevolmente in vantaggio rispetto ai suoi concorrenti poiché dispone di quello che forse è uno dei più grandi archivi di feed ad oggi esistenti: Bloglines, ovvero il più diffuso web aggregator al mondo.

Il vantaggio è notevole: mentre ad esempio motori come Technorati devono andare a cercare le fonti o attendere che il blog invii un ping al motore stesso, Ask.com dispone indirettamente di una fonte continua di nuove risorse poiché sono gli utenti stessi a "segnalare" nuovi feed semplicemente inserendoli tra quelli che desiderano aggregare attraverso Bloglines. Non solo, sempre sfruttando questa banca dati è possibile ricavare agevolmente informazioni sul numero di utenti e la frequenza di aggiornamento di un feed, parametri fondamentali per assegnare un ranking ai risultati delle ricerche.

La homepage di ASk Blog e Feed si prensenta semplice e concentrata solo sulla ricerca, come Google insegna.
Sotto alla form di ricerca una piccola schermata mostra le tre funzionalità icone principali che permettono all'utente, scelto un risultato della ricerca, di visualizzare un'anteprima della pagina semplicemente passando il mouse sul binocolo, d'iscriversi ai feed nei principali aggregatori e o pubblicare il collegamento in uno dei numerosi servizi di social bookmarking.
Una menzione d'onore la merita segnalo.com, uno strumento di social bookmarking completamente made in Italy.

Homepage Ask Blog e Feed

La pagina dei risultati delle ricerche (SERP) è suddivisa in 3 tab.
Post fornisce i risultati all'interno dei contenuti dei singoli post di un blog, feed fornisce feed RSS e Atom inerenti la keyword digitata mentre notizie fornisce risultati aggregati da fonti di informazione attraverso i corrispondenti feed RSS.

Homepage Ask Blog e Feed

E' possibile iscriversi ad un feed contenente i risultati della ricerca per seguire l'evoluzione direttamente attraverso un aggregatore.
E' già disponibile un nutrito archivio di risorse che vi consentirà di cominciare a testare il nuovo motore di ricerca immediatamente.