FeedBurner Hackathon III

Come consuetudine, è arrivato nuovamente per FeedBurner il momento Hackathon, ovvero la maratona degli hack, modifiche alla piattaforma dei servizi non previsti o pianificati nella roadmap della piattaforma.
Si tratta oramai della terza maratona, considerando le scorse edizioni.

Cosa c'è di nuovo questa volta?
Vediamo assieme le principali novità.

Map It FeedFlare, di Paul Baker

Questo FeedFlare analizza il contenuto di ogni singolo post alla ricerca di informazioni corrispondenti ad indirizzi. Se le trova Map It mostra un link a Google Map per la località individuata. Utilissimo nel caso di feed con contenuti localizzati geograficamente, come ad esempio quelli prodotti da portali di prenotazione turistica.

Per attivare Map It è sufficiente entrare nell'area Optimize del feed ed inserire il seguente URI tra i FeedFlare personalizzati: http://paulbaker.net/fb/mapitflare.xml.

BuzzBoost Brush-up, di Rachelle Bowden

Per chi non lo conoscesse, BuzzBoost è un servizio per pubblicare i contenuti di un feed all'interno delle pagine di un sito.
Il post-Hackathon BuzzBoost offre un link per iscriversi al feed di origine e finalmente mostra la favicon corrispondente al sito.

Download Tracking Tweaks, di Jessie Chavez

Il tracciamento del download dei file multimediali di un podcast, le enclosure, è stato migliorato, suddiviso in più righe.

Subscribe to your FeedBulletin via Email, by Chris Frye

FeedBulletin è un feed personalizzato, a disposizione di ogni utente FeedBurner contenente comunicazioni importanti sulla salute dei feed ospitati presso la piattaforma. Chris ha messo a disposizione un pannello per iscriversi via email al feed. Ad ogni nuovo item FeedBurner invierà via email il contenuto consentendovi di leggerlo ovunque abbiate accesso alla vostra casella di posta elettronica.
Ecco un esempio di come si presenta il servizio.

IP To Location, di Arun Kannan

Il pannello Live Hits è stato lanciato poco più di un mese fa. Arun ha introdotto una nuova funzionalità, che analizza l'IP del client che richiede il feed ed individua la sua collocazione geografica.
Le informazioni sono mostrate direttamente nel pannello Live Hits, a fianco di ogni richiesta.

MobileFeedStats, di Joe Kottke

Per gli amanti del mondo Mobile nonché statistiche-dipendenti, Joe ha introdotto la salvezza.
Un nuovo pannello per accedere alle statistiche dei feed attraverso un dispositivo mobile: www.feedburner.com/mobilestats. Basta il nome utente e la password per essere subito attivi.

FeedFlare Scratchpad, di Eric Lunt

Creare un FeedFlare base è abbastanza semplice, creare un FeedFlare potente assolutamente no. Nonostante la guida sia sufficientemente utile, è sempre bene avere un banco di prova dove poter pasticciare un po' con i test. FeedFlare Scratchpad è proprio questo, una lavagna dove scrivere il proprio FeedFlare e testarlo live.

FeedBurner Publisher Module for Netvibes, di Steve Olechowski

Utenti Netvibes e statistiche dipendenti?
Ora potete tenere sotto controllo gli accessi ai vostri feed direttamente da Netvibes grazie a questo modulo creato apposta per voi.

The End of the "Email This" Flare Blues, di Matt Shobe

Ancora un hack relativo a FeedFlare, questa volta per quanto riguarda l'invio di un singolo post via email.
Clickando il collegamento inserito nel feed ora è possibile usare un'apposita popup per inviare la segnalazione via email al posto del precedente collegamento basato sul comando "mailto:", a volte mal gestito dai browser.

FeedBurner Help Platform, di John Zeratsky

Una piccola riorganizzazione alla struttura della documentazione di Help è l'hack proposto da John.
Invece di popup sparse per il sito con forme e layuot differenti, ora il tutto è raccolto attraverso una gestione via Movable Type.
Il punto di partenza? Eccolo: blogs.feedburner.com/help/popup.