Technorati 3.0: si rinnova il colosso delle ricerche nei blog

Logo di Technorati In occasione delle celebrazioni del suo terzo compleanno, Technorati aggiorna il suo intero sito e rilascia una serie di numerose funzionalità.
Il nuovo design di Technorati migliora ulteriormente il precedente che, a dire il vero, si presentava già con uno stile di tutto rispetto.

Il primo risultato di questa modifica è la homepage che si affolla di colori e dati. In un certo senso tutte queste informazioni potrebbero rischiare di creare confusione ad un utente disorientando la sua navigazione. Per non perdere mai la strada di casa il nuovo Technorati integra quindi una barra nella parte alta della pagina dove spiccano le sue principali funzionalità:

  • Popular: i contenuti più chiacchierati della rete, i tag più cercati ed i blog più famosi.
  • Discover: una mappa virtuale di navigazione tra i contenuti, catalogati per tema e per popolarità.
  • Favorites: la lista dei blog preferiti, personalizzabile da ogni utente con un account su Technorati.
  • Watchlist: la sezione che riepiloga i contenuti e le ricerche che ogni utente si è salvato per tracciare in modo veloce ed immediato.

La vera novità tra queste sezioni è Discover, che ha assunto un ruolo molto importante in questa versione 3.0 di Technorati. Come anticipato in precedenza, uno dei problemi maggiori che potrebbe incontrare questo motore di ricerca è proprio il rischio di disorientare i suoi utenti.
Discover è una sezione dove a colpo d'occhio è possibile individuare cosa accade nella blogosfera, un po' come accade sul più famoso Google News.

In un intervento sul blog ufficiale di Technorati, il CEO e fondatore della società Dave Sifry racconta le principali novità di questa rinnovata versione della piattaforma.
Dave racconta come sia stata rinnovata l'area dei risultati delle ricerche ma anche come sia migliorata la navigazione. Ad esempio, ogni pagina ora riporta in alto una piccola barra di navigazione che consente di individuare al volo la sezione in cui ci si trova.

Technorati ha lavorato molto anche per integrare le ultime funzionalità della piattaforma che erano state rilasciate negli ultimi mesi e che erano state integrate superficialmente.
I favoriti sono ora parte centrale di Technoratim, così come l'area di ricerca di blog.

Technorati 3.0, infine, non ha di certo dimenticato il canale pubblicitario, lavorando per integrare al meglio qualsiasi forma di advertising senza disturbare eccessivamente il visitatore.