Newsgator Go!, un lettore per dispositivi Mobile

NewsGator Go! TechCrunch lo aveva anticipato il giorno prima, NewsGator lo ha confermato a distanza di poche ore ufficializzando il rilascio di NewsGator Go!, un nuovo prodotto che si aggiunge alla dettagliata gamma di proposte della società ad oggi leader nel campo di software per la lettura dei feed.

NewsGator Go! è un potente lettore di feed per dispositivi portatili come palmari e cellulari dotati di Windows Mobile.
Il prodotto è in vendita a $29.95 sul sito NewsGator ed è solo l'ultimo dei prodotti offerti da NewsGator per l'aggregazione di feed via Web, Mac, Windows e Outlook.

NewsGator Go! permette agli utenti di scaricare, aggregare e gestire le proprie sottoscrizioni.
La lista di feed e le preferenze sono sincronizzate con il proprio NewsGator account, come già avviene per tutti gli altri prodotti.
Il sistema di sincronizzazione con NewsGator Online consente di accedere ai nostri contenuti non solo da NewsGator Go!, ma da tutti gli altri software come FeedDemon se ci troviamo su Windows o NewsGator Web se tutto quello di cui disponiamo è una connessione internet ed un browser.

La storia di Newsgator Go!, ampiamente riassunta da Greg Reinacker in un suo post, è praticamente identica a quella dei suoi predecessori non mobile: FeedDemon e NetNewsWire.
Nel marzo 2005 NewsGator acquisisce SmartFeed, società impegnata nello sviluppo di un prodotto chiamato SmartReader.
SmartReader è un lettore di feed per dispositivi mobile, potremmo definirlo in un certo senso il nonno di NewsGator Go!.

Da oramai un anno le idee di NewsGator erano chiare e lo scrissi anche in quella news.

E' facile pensare come uno dei principali obiettivo che la società sta tentando di raggiungere è quello di offrire una completa piattaforma che consenta agli utenti di usufruire dei propri feed e delle proprie preferenze ovunque e indipendentemente dal sistema operativo in uso.

NewsGator Go! Logo A giugno NewsGator rilascia una prima versione beta di questo nuovo prodotto, con il nome definitivo di NewsGator Mobile.
I dispositivi ufficialmente supportati sono quelli basati su Windows Mobile come Treo 700w, MotorolaQ, Cingular 2125 ed i palmari HP iPaq.

Da un paio d'anni dispongo di un palmare HP iPaq 1940 così decido di provarlo.
Il software è estremamente potente, il sistema di sincronizzazione basato su NewsGator Online lo rende estremamente più leggero di lettori classici impegnati autonomamente nel caricamento e nella lettura dei feed grezzi.
La versione beta presenta ancora numerose lacune nella gestione del proprio profilo e anche qualcuna dal punto di vista dell'assistenza. Entrambi i miei feedback inviati all'assistenza (come NewsGator stessa invitava...) non ottengono risposta.

NewsGator Go! Anteprima Passano 3 mesi ed il prodotto è pronto, con un nuovo nome ancora: Newsgator Go!.
Kevin Cawley, l'autore di questo prodotto, commenta che il software è notevolmente cambiato nel tempo.
Ad oggi, il 10% del codice è parte di SmartReader mentre praticamente il 90% è frutto della progettazione e dello sviluppo post NewsGator.

A questo punto dell'evoluzione NewsGator, è chiaro come l'unico campo realmente scoperto resti il mondo Linux.
Programmatori siete avvertiti, fatevi avanti!