xFruits versione 2.0

xFruits Logo xFruits, la suite di servizi RSS lanciata a luglio, ha annunciato la versione 2.0 della piattaforma.
Il caldo vento estivo ha portato miglioramenti sia sul piano del design sia su quello dei servizi.
Il social side, ovvero il lato sociale di xFruits è stato completamente riprogettato, comunicano gli sviluppatori.

Tra le novità la Tab « xFruits », un indice di tutti i blocchi di servizi attivati dagli utenti.
Ogni utente può decidere se condividere il proprio uso di xFruits con gli altri utenti. Ad esempio, se attivate un feed risultato di un'aggregazione da più feed, potete decidere di condividerlo così che altri utenti possano iscriversi allo stesso mix di canali.

Il nuovo motore di ricerca consente di ricercare tra i contenuti orginando per tag o popolarità.
Il nuovo bottone « Add To », invece, vi offre una scorciatoia per inserire il vostro feed aggregato in uno degli oltre 50 lettori più comuni a disposizione.

Nella versione 2.0 xFruits ha introdotto il supporto per la localizzazione Cinese, gli utenti italiani dovranno invece attendere novembre, data per la quale è schedulata la release 3.0 che introdurrà, oltre alle statistiche per feed, anche questa versione linguistica.